Annunci di Lavoro

Che cos'è un Asteroide

Gli Asteroidi

L'asteroide è un corpo celeste di dimensioni più piccole ma per struttura simile ad un pianeta terrestre. Chiamato anche pianetino o palnetoide il nome asteroide deriva dal greco, dalla parola aster, che significa stella e dal verbo eiden che vuol dire apparire, vedere. Dunque dei corpi celesti di dimensioni ridotte abbiamo detto ed infatti sembra che nella maggior parte dei casi il diametro degli asteoidi non superi il  chilometro. Ma come si sono formati gli asteroidi? Gli studiosi circa l'origine degli asteroidi concordano nel ritenere che si tratti di residui del disco protoplanetario non entrati a far parte dei pianeti all'atto della formazione del sistema. Ma andiamo con ordine e cominciamo dalla scopera degli asteroidi. Fu un astronomo Italiano Giuseppe Piazzi il 1 Gennaio del 1801 a scoprire il primo asteroide, osservando la presenza di un astro nella costellazione del Toro mai osservato prima di allora, come un piccolo pianeta che ruotava a circa 414 milioni di km dal sole. A questo pianetino venne dato il nome Cerere e fu solo il primo di una lunghissima serie di asteroidi che vennero da quel momento rilevati in modo costante. Scoperti nei successivi tre anni Pallade, Giunone e Vesta e nel 1845 Astrea, dal 1848 non è più trascorso un anno senza che gli scenziati aggiungessero nuovi pianetini alla loro lista. Ad oggi sono stati censiti oltre 170.000 asteroidi ma gli scienziati ritengono che siano solo una piccola parte rispetto a quelli effettivamente esistenti.

 

Dove